subscribe: Posts | Comments

Danesi e girelle di pangoccioli

66 comments
Danesi e girelle di pangoccioli

Sulla scia (profumata) dei lieviti di Melissa, ieri pomeriggio ho fatto i danesi o pangoccioli arrotolati. Sarebbe una variante inventata dei pangoccioli.

danesi

Ingredienti:
Per l’impasto
500 g. di farina metà manitoba, metà 0 bio
220 g. di latte
80 g. di zucchero di canna
60 g. di olio evo
2 uova
mezzo cubetto di lievito di birra
un pizzico di sale

Per la crema pasticcera
1 uovo
3 cucchiai di farina
due bicchieri di latte
due cucchiai di zucchero

Per ingolosire
gocce piccole di cioccolato (due pugni)
uvette (due pugni)

Preparazione
Mentre il Miciolas si preparava per andare a basket e mangiava la merenda ho messo nell’impastatrice:
il latte, lo zucchero, l’olio e il lievito. Ho fatto mescolare per un po’ e poi ho aggiunto i tuorli, la farina e il sale. Ho fatto impastare per 3/4 minuti e messo a lievitare in forno con la lucetta.
Ho anche messo le uvette a bagno in un bicchiere di acqua calda.

Dopo un’ora e mezza sono tornata, ho fatto la crema pasticcera: mescolato uovo, farina e zucchero. Ho aggiunto il latte e cotto mescolando sul fuoco con la frusta (di Nika) finchè non è diventata densa.

Ho diviso il malloppo lievitato in due palle identiche (in onore di lux le ho pesate al milligrammo ah ah ha).
Le ho spalmate in rettangoloni e ricoperte di crema pasticcera.
In una ho messo le gocce di cioccolato, nell’altra le uvette scolate bene bene.
Ho dato una botta a 50° al forno, tanto per levare i cristalli di ghiaccio. Intanto stavo scacciando un pinguino che si aggirava per casa mia.

Ho arrotolato e tagliato (con una vera lama di toledo, gridando Wa-taaaa alla giapponese) fettine di un cm o meno. Le ho disposte, spiaccicando con la mano ogni rotolino, su 4 teglie e chiuse in forno con lucetta accesa a lievitare. Vista la presenza dei pinguini in casa mia è meglio far lievitare in forno.
Volendo con gli albumi rimasti si può spennellare la superficie.

rotoli2

Mentre i rotolini lievitavano ho fato gli gnocchi col miciolas, ci siamo fatti il bagno e ci siamo pappati gli gnocchi cucinati dal papà.

Ho tirato fuori le teglie, scaldato il forno a 180° e fatte cuocere una teglia alla volta, finchè la superficie non era brunita. Poi le ho fatte raffreddare. Metà le ho spennellate con glassa (zucchero a velo e acqua) e metà spolverate di zucchero a velo…

Sembrano nuvole, sono davvero deliziosi.

rotoli3

Poi le ho congelate quasi tutte per le prossime colazioni. Per prepararle le metto nel tostapane direttamente congelate. Vengono come appena sfornate.
Cuocete in forno caldo a 160° ( a seconda del forno) per circa 25 min

visto 1083 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Danesi e girelle di pangoccioli, 10.0 out of 10 based on 2 ratings
  1. Mamma che buoni!

  2. Io queste le adoro!

  3. Lidia Atanasio says:

    Adoro le danesi le prepariamo spesso in Norvegia.proverò anche la tua ricetta!!

  4. Che meraviglia, complimentissimi

  5. @bianca267 wrote:

    quando io congelo i dolci, ma anche altro, metto stesi su un vassoio, distanziati l’uno dall’altro, poi una volta congelati li metto tutti in un sacchetto
    quando ho bisogno tiro fuori solo ciò che mi serve

    sei un mito :giu: :mrgreen:

  6. quando io congelo i dolci, ma anche altro, metto stesi su un vassoio, distanziati l’uno dall’altro, poi una volta congelati li metto tutti in un sacchetto
    quando ho bisogno tiro fuori solo ciò che mi serve

  7. io le ho lasciate intiepidire e poi le ho cacciate tutte insieme in un sacchetto di carta di quelli del panificio.

    ieri pomeriggio ne ho uscite due: 1 minuto nel micro al minimo… perfette! 😀

  8. una domanda:
    come le congeli, tutte insieme o separate?
    che involucro usi?
    grazie 😀

  9. a me non piacciono le cose troppo dolci, ma va a gusti…

    sono contenta che ti/vi siano piaciuti!

  10. nel tagliarli ho fatto un casino che si sono spatasciati tutti, mi veniva da piangere :***: per fortuna lievitando si sono ripresi e direi che non sono venuti male 🙂

    sono decisamente buoni, ai bimbi sono piaciuti! forse però metterei un pò + di zucchero…

  11. adesso che ho creato il panico, mi tocca rifarli pure a me…
    prima però devo finire la torta 7 vasetti con il muesli nell’impasto che ho fatto l’altro ieri…

  12. stanno lievitando
    mannaggi a voi, mannaggia…..

  13. vi odio!
    ora che sono ferma a casa diventerò un baule!!! 😳

    le sto facendo adesso (insieme alle focaccine e alle crepes prosciutto e besciamella per stasera), SLURPP!!!! :pork:

  14. @Debora wrote:

    p.s. dov’è la ricetta della crema senza uovi? :burp:
    grassie :mrgreen:

    eccola 😉

    http://sognidizucchero.blogspot.com/2008/04/crema-senza-uova-non-chiamatela-crema_19.html

  15. @Debora wrote:

    AAAAAAAAAAAAAAAAAH ma sei qui allora, marrana!
    Giusto mi chiedevo dove fossi finita, chettepozzino!!!
    Adesso sta ricetta, per punizione, la metto in home page, che diamine!
    Mi sento sciola e bandonata :***:

    p.s. dov’è la ricetta della crema senza uovi? :burp:
    grassie :mrgreen:

    zitta zitta che non mi ricordo nemmeno come mi chiamo. Zompetto da un lavoro all’altro e talvolta mi blocco davanti allo schermo senza ricordarmi cosa stavo facendo… sigh sigh
    Non faccio nulla oltre che lavorare.

  16. @nika wrote:

    violella quelli industriali non li conosco.

    lux, fai mezza dose… ne vengono un sacco 😉

    Quelli che prendiamo noi, sono fatti dai grandi supermercati come Auchan o cadoro, sono preparati nelle loro confezioni, ma non so se sono fatti tutti da loro o se sono semicongelati.

    MIo marito li adora, potrei provare a farne una dose ridotta, visto che a me non piacciono, e caso mai faccio contenti i colleghi del lavoro, che a gratis si sbaffano tutto :uaz:

  17. violella quelli industriali non li conosco.

    lux, fai mezza dose… ne vengono un sacco 😉

  18. volevo provare a farli per mio marito, lui adora i danesi, ma non so se posso competere con quelli industriali.

    Che dite provo?

    intanto mi sono copiata la ricetta 😀

  19. ecco, me li ero dimenticati… potrei provare a farli anche io e poi congelarli… per le MIE colazioni….

  20. io oggi sono a casa perché diego ha la febbre :murt: ma infatti avevo deciso di portarmeli in ufficio perché sono veramente tanti, troppi 😆
    ma li tirerò fuori man mano per me e il marito… che ti devo dire? ‘sto giro diventerò 200kg :aris

  21. Se ti può consolare, questi, non so se per via della crema, non sono piaciuti neanche alle mie figlie 😆

    Infatti adesso ne ho in freezer una marea, che mi dovrò mangiare tutti io 😕

  22. booooni!!!! 😀

    ieri li ho cotti, una teglia alla volta. li ho fatti con sola crema e crema+cioccolata a scagliette (non avevo le gocce e ho usato i quadrettoni di fondente tagliati col coltello).
    una decina li ho infilati nella scatola di latta per la colazione di stamattina e si sono mantenuti perfetti, scaldati un secondo al micro (non ho tostapane/fornetto) quanto bastava per riscaldarli senza farli diventare gommosi.

    cmq siccome non avevo manitoba (avevate dubbi??? :aris) ho usato 0 e 00, quindi forse anche il problema dell’impasto gommoso si riduce.

    inutile dire che ai bambini NON sono piaciuti :***: :murt:

  23. nikuzza, come ti sono venuti? :mrgreen:

  24. Buoooni, davvero. Se ho tempo copio. 😀

  25. AAAAAAAAAAAAAAAAAH ma sei qui allora, marrana!
    Giusto mi chiedevo dove fossi finita, chettepozzino!!!
    Adesso sta ricetta, per punizione, la metto in home page, che diamine!
    Mi sento sciola e bandonata :***:

    p.s. dov’è la ricetta della crema senza uovi? :burp:
    grassie :mrgreen:

  26. Anche io le ho appena fatte con la crema senza uova di sognidizucchero.

    per la verità ne ho fatte un po’ con crema e uvette, un po’ solo con gocce di cioccolato e un po’ spalmate di latte e poi con zucchero di canna.

    Con la crema rimangono mooooorbidi, molto meno “panosi” di quelli solo con le gocce….non dico quante ne ho mangiate :uaz:

  27. le sto facendo. con la crema senza uova di sognidizucchero. poi vi dico 😉

  28. Oddio, parevano invitanti, ma poi a leggere la battuta sui pidocchi stavo per vomitare (e non posso neppure farlo coi punti alla pancia!)…

  29. Oddio, parevano invitanti, ma poi a leggere la battuta sui pidocchi stavo per vomitare (e non posso neppure farlo coi punti alla pancia!)…

  30. è una storia vecchia su una torta sadomaso che Nika aveva fatto per Adele ah ah ha

  31. @HSC wrote:

    @nika wrote:

    ma il segreto è la frusta di nika :uaz:

    che ha ‘sta frusta? :grat:

    mi sa che mi son persa qualcosa

    ma niente. è la susa che mi “insulta” :sab

  32. @Titti1 wrote:

    bisogna non schiacciare troppo col coltello. Io di solito uso un coltello da pane e faccio ffrrrrr avanti e frrrrr indietro, cercando di far tagliare a lui e non a causa della mia forza bruta.

    io pensavo di mettere un po’ il rotolo in frigo affinché si rassodasse un po’.

    @nika wrote:

    ma il segreto è la frusta di nika :uaz:

    che ha ‘sta frusta? :grat:

    mi sa che mi son persa qualcosa

  33. che domande… le mie sono sicuramente migliori ah ah ah

    a parte gli scherzi, quest impasto è davvero una garanzia (è quello dei pan goccioli di cook modificato).
    Noi li abbiamo congelati e li mettiamo semplicemente nel tostapane e in pochissimi minuti sono pronti, come appena sfornati.

  34. Ma che buoni, di girelle ne ho viste un tipo su cook ora sono indecisa su quali fare :grat:

    Magari li faccio tutti e due :mrgreen:

  35. ho preso la ricetta e nel w.e. li faccio.

    non devo rosolare niente qui, vero???

    :rrofl:

  36. fatte co marmellata, nutella, gocce di cioccolata!
    Ottime, grazie!

  37. [/quote]

    E’ stato un pomeriggio un po’ frenetico, in effetti…
    Come dice mia cugina al marito “Certo, se mi fossi infilata una scopa nel sedere, avrei anche pulito casa, nel frattempo”[/quote]

    Ih ih… :rrofl: :uaz:

    Comunque ‘sti danesi mi paiono una bontà!

  38. @susanna_a wrote:

    Guarda, anch’io di solito non amo il gusto dell’olio evo nei dolci, ma qui non si sente. Lo zucchero? Io uso quello di canna, ma va benissimo quello bianco.

    ok, grazie 😉

  39. Guarda, anch’io di solito non amo il gusto dell’olio evo nei dolci, ma qui non si sente. Lo zucchero? Io uso quello di canna, ma va benissimo quello bianco.

  40. Mi fate morire dal ridere :rrofl: Questo forum è proprio godereccio, che bello! 😀
    Susa mi ispirano da morire i tuoi danesi!!! Domanda: se uso lo zucchero bianco e il burro al posto dell’olio (certo l’olio evo è più sano però a me porprio nn piace usato nei dolci) può andare bene lo stesso per il risultato finale?? :giu:

  41. @susanna_a wrote:

    E’ stato un pomeriggio un po’ frenetico, in effetti…
    Come dice mia cugina al marito “Certo, se mi fossi infilata una scopa nel sedere, avrei anche pulito casa, nel frattempo”

    vabbeh, con questa citazione fine mi hai fatto morire dal ridere – ti parlo ancora, dai :rrofl:

  42. Che poi susa, se tu hai i pinguini a casa tua, noialtre del norte che dovremmo avere?????? 😆

  43. ma che avete oggi?
    c’è gente che lavora qua e non si può permette di sbuffare al pc ogni 2×3.

  44. @fran73 wrote:

    @susanna_a wrote:

    Scusate, dimenticavo, o meglio, non l’avevo detto per decenza, ma durante la seconda lievitazione ho spidocchiato il miciolas, mentre mio marito cambiava tutte le lenzuola. Che schifo queste bestie (non parlo di marito e figlio ah ah ah)

    No no no no no no no. Non vale.
    Oltre a tutte le miliardi di cose che facevi, pure lo spidocchiamento no. Non sei umana.
    Basta, non ti parlo più. :sab

    E’ stato un pomeriggio un po’ frenetico, in effetti…
    Come dice mia cugina al marito “Certo, se mi fossi infilata una scopa nel sedere, avrei anche pulito casa, nel frattempo”

  45. @bianca267 wrote:

    Le ho disposte, spiaccicando con la mano ogni rotolino, su 4 teglie e chiuse in forno con lucetta accesa

    ma perchè accesa? Hanno paura del buio? 😯

    :rrofl: :rrofl: :giu: :giu: :rrofl: :giu: :rrofl:

    Le uvette a sei zampe sono terrorizzate dal buio…

    Ma vi ricordate quando ho cotto in forno i Silvani?

  46. @susanna_a wrote:

    Scusate, dimenticavo, o meglio, non l’avevo detto per decenza, ma durante la seconda lievitazione ho spidocchiato il miciolas, mentre mio marito cambiava tutte le lenzuola. Che schifo queste bestie (non parlo di marito e figlio ah ah ah)

    No no no no no no no. Non vale.
    Oltre a tutte le miliardi di cose che facevi, pure lo spidocchiamento no. Non sei umana.
    Basta, non ti parlo più. :sab

  47. @Pea73 wrote:

    sembrano davvero invitantissime
    che faccio? ne vorrei una!
    un giorno o l’altro (Bianca: impara!!!) ci provo

    :rrofl: :rrofl: :rrofl:

  48. Le ho disposte, spiaccicando con la mano ogni rotolino, su 4 teglie e chiuse in forno con lucetta accesa

    ma perchè accesa? Hanno paura del buio? 😯

    :rrofl: :rrofl: :giu: :giu: :rrofl: :giu: :rrofl:

  49. @Nikita wrote:

    ah ecco…si si hai messo le gocce di cioccolato e l’uvetta…come no.. :rrofl: :rrofl:

    Difatti le uvette avevano 6 zampine… ecco cos’era… Però buoni, devo proporre la variante :rrofl:

  50. @Nikita wrote:

    Susa, ma quanto tagli con il coltello, la crema pasticciona non ti si spatascia dappertutto? quando ho fatto la torta di rose avevo marmellata che colava dappertutto..c’è qualche barbatrucco?

    Si spatascia un po’. Comunque io l’avevo fatta un po’ densa e poi da fredda era compatta, quindi non colava.

    E cmq anche se cola un po’ non danneggia il risultato finale.
    Serve cmq un coltello molto affilato.

  51. ah ecco…si si hai messo le gocce di cioccolato e l’uvetta…come no.. :rrofl: :rrofl:

  52. eh, anche a me, ma questa ricetta dei pangoccioli funziona…

    Scusate, dimenticavo, o meglio, non l’avevo detto per decenza, ma durante la seconda lievitazione ho spidocchiato il miciolas, mentre mio marito cambiava tutte le lenzuola. Che schifo queste bestie (non parlo di marito e figlio ah ah ah)

  53. ma il segreto è la frusta di nika :uaz:

    se dici che sono leggeri devo provare. perché anche a me questi impasti in genere vengono una ciofeca 😆

  54. oh che booooniiiiiii……

    io non commento sull’aver fatto rotolini, gnocchi, bagno, cena e di tutto di più… tante cose tutte assieme e tutto buono!!!!!!
    uffa.

  55. ok allora proverò a fare ffrrrrr avanti e frrrrr indietro :mrgreen: :rrofl: (notare le f e le r esattamente scritte come le tue..non vorrei rovinare la fetta per una r in più!)
    grazie Titti! mitica! :bacbac:

  56. bisogna non schiacciare troppo col coltello. Io di solito uso un coltello da pane e faccio ffrrrrr avanti e frrrrr indietro, cercando di far tagliare a lui e non a causa della mia forza bruta.
    L’altro giorno ho fatto i CINNAMON ROLLS e son venuti ottimi. E pure quelli hanno dentro zucchero+cannella che potrebbe sgusciare e invece son riuscita a contenerli.

  57. Susa, ma quanto tagli con il coltello, la crema pasticciona non ti si spatascia dappertutto? quando ho fatto la torta di rose avevo marmellata che colava dappertutto..c’è qualche barbatrucco?

  58. @melissa72 wrote:

    che vuol dire gnucca? 😀

    un pò dura 😀

  59. che vuol dire gnucca? 😀

  60. buonissimi e bellissimi…
    ma ci vuole x forza lo zucchero di canna?se uso lo zucchero normale va bene lo stesso?

  61. sono davvero una nuvola… a me, ad es, la torta delle rose mi viene sempre gnucca, quest’impasto, invece è leggerissimo!

  62. basta,esco…………..

  63. che belli e buoni!!!!! l’impasto mi attrae un sacco visto che sono in attesa della farina bio! sembrano super fragranti!

    oggi ho in lievitazione anche io una cosina…

  64. sembrano davvero invitantissime
    che faccio? ne vorrei una!
    un giorno o l’altro (Bianca: impara!!!) ci provo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti