subscribe: Posts | Comments

ciambellone alla panna

34 comments
ciambellone alla panna

straordinario!
è una ricetta della Moroni ho diminuito un po’ lo zucchero perchè per me era eccessivo infatti è più che dolce!
ho usato la panna accadì per intolleranti al lattosio quindi ottimo dolce a basso contenuto di lattosio appunto.
non prevede burro o olio. E’ venuto morbidissimo, lo volevo assaggiare che era tiepidino l’ho sbranato talmente mi è piaciuto!



stampo a ciambella da 22 cm
Ingredienti
3 uova
250g di farina
220g di zucchero
250 ml di panna fresca
vanillina
1/2 bustina di lievito
crema alle nocciole e cacao

battete le uova con lo zucchero almeno 7-10 minuti, poi sempre sbattendo aggiungete la farina setacciata e quando amalgamata un po’ di panna liquida a filo. fate così sino a poi concludere con la farina setacciata con il lievito.
preriscaldate il forno a 180° ed imburrate una tortiera per ciambellone ed infarinate.
versate 2/3 del composto e quando il forno è pronto con un cucchiaino versate a cerchio centrale tante palline di crema alla nocciola, versate sopra il restante impasto omogeneamnete ed infornate subito per 35 minuti circa.
assicuratevi sia cotto con la prova stecchino.
sfornate e dopo pochi minuti sformate su una gratella a sfreddare.
ponetelo in un piatto di portata e spolverizzate con zucchero al velo. ottimo per la colazione o una merenda! (anche col tè)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. Poichè dalla merenda di halloween mi era avanzata un bricchetto di panna, ho fatto questo velocissimo e ottimo ciambellone (in realtà quello che c’era in dispensa, di sheila:
    250 ml panna
    250 ml latte
    4 uova (io ne ho messe 3)
    2 bicchieri zucchero (io messo molto meno)
    4 bicchieri farina
    1 bustina di lievito

    io poi ho aggiunto un po’ di cioccolato fondente tagliato a pezzetti).

    Buona buona. Questo pomeriggio ero in calo di zuccheri e me ne sono mangiata due fette col tè:)))

  2. fatta domenica…buonissima..io l’ho farcita metà con cucchiaiate di marmellata e metà con la nutella..solo che è affondato tutto e si è formato un bel taccone sulla teglia..comunque l’abbiamo spazzolata tutta in un pomeriggio!! sofficissima!

  3. E’ una delle ricetta sulla confezione della farina con lievito Spadoni….. :uaz:

  4. l’ho provata anch’io , davvero buona!!! 😉
    l’hanno fatta i miei figli domenica pomeriggio ( vi risparmio i dettagli della cucina dopo tutti i loro maneggi :help )ma erano così felici…

    ieri sera Lorenzo ha pianto disperato per 10minuti di orologio 😯 perchè la torta l’aveva finita il papà… 😆

  5. @melissa72 wrote:

    @pisy wrote:

    allora l’ho sformato ma le palline di cioccolata che da crudo stavano belle belle in superfice da cotte 😯 si sono attaccate al fondo quindi quando l’ho sformato sulla ciambella c’erano i buchi delle palline e le palline…..era attaccate sul fondo :aris
    ma perchè :***:

    noooo! anche a me sono scese, ma un paio l’ho beccate quasi al centro! forse sono meglio le gocce di cioccolata. cmq anche senza nulla è fantastica!

    bianca è la ricetta della moroni!

    ah ecco ok mi consolo 😀
    comunque ottimo ne è andato via + di metà(marito e figli 😯 )perchè è venuta la suocera che non ama i formaggi e latticini in genere(burro panna ecc ecc)ma adora la cioccolata quindi quando l’ha vista calda e fumante :love ma non la voleva assaggiare perchè pensava ci fosse il burro e io nooooooo non c’è nulla solo uova zucchero e farina :uaz: e se n’è portata via metà :aris dicendo che era buonissima e delicata

  6. Forse l’aveva già data, non ricordo

  7. @pisy wrote:

    allora l’ho sformato ma le palline di cioccolata che da crudo stavano belle belle in superfice da cotte 😯 si sono attaccate al fondo quindi quando l’ho sformato sulla ciambella c’erano i buchi delle palline e le palline…..era attaccate sul fondo :aris
    ma perchè :***:

    noooo! anche a me sono scese, ma un paio l’ho beccate quasi al centro! forse sono meglio le gocce di cioccolata. cmq anche senza nulla è fantastica!

    bianca è la ricetta della moroni!

  8. Ma sai che questa ricetta cel’ho scritta nella ma agenda?

    Non so dove l’ho presa, peró confermo che é davvero buona!

    Una variante che faccio io é l’aggiunta di una tazzina di rum fantasia, che da un aroma straordinario.

  9. allora l’ho sformato ma le palline di cioccolata che da crudo stavano belle belle in superfice da cotte 😯 si sono attaccate al fondo quindi quando l’ho sformato sulla ciambella c’erano i buchi delle palline e le palline…..era attaccate sul fondo :aris
    ma perchè :***:

  10. ok allora l’ho appena sfornato l’odore mi pare buono ma è piuttosto pallido nel colore ma la prova stuzzicadenti dice che è cotto 😕 mah ora lo sformo e tra un pò lo taglio e poi ti dico

  11. curiosa di sapere!

  12. è in forno :love
    lo stampo è da 24 quindi non verrà molto alta ma la consistenza dell’impasto me sembrava davvero buona speriamo bene 😉

  13. Anonimo says:

    il mio problema è che in casa la panna non ce l’ho… MAI! 😆
    sfornata ieri ennesima 7vasetti con la cioccolata a pezzi, però 😉

  14. Grazie, salvata, stasera la provo come base per una torta con gli spaventapasseri….

  15. concordo! ha davvero un’ottima consistenza!

  16. L’ho fatta oggi pomeriggio, buonissima e morbida. Ho postato ora le foto. Direi che va benissimo come base per torte farcite e non ha nemmeno troppo bisogno di essere bagnata. Ci ho messo delle gocce di cioccolato. Gnam!!

  17. Ah… si vede che mi era rimasta impressa la panna vegetale dall’altra ricetta!

  18. per questo ciambellone assolutamente panna fresca! per la fetta al latte è più azzeccata per la consistenza quella vegetale.
    io quì ho usato la panna fresca accadì a basso contenuto di lattosio (come il latte zimyl per intenderci ma Granarolo) ma la panna è assolutamente fresca, DEVE essere fresca.

  19. Per me -secondo me… è meglio allora la panna panna: che vantaggio hai da quella vegetale?

  20. dipende, diciamo che una tantum si può fare! la hulalà non ha grassi idrogenati ad esempio.

  21. deve essere buonissima! 🙂

  22. Sì, sì, panna dal latte. Ma nella panna vegetale.. che c’è? Grassi vegetali generici o qualcosa di più “nobile”?

  23. salvata grazie 😉

  24. Slurp! In effetti con la panna viene morbidissimo.
    Io l’ho provato anche con il mascarpone al posto della panna, niente burro, nè olio. Al gusto sembra di velluto!
    giorgia

  25. allora per lo zucchero la ricetta originale prevede 250gr di zucchero. a me non fanno impazzire i dolci troppo zuccherosi e sono scesa a 220gr. per me vanno bene (ma anche poco più non guasta) perchè mangiandolo effettivamente, con la panna fresca, non essendo zuccherata l’impasto ha bisogno di zucchero, insomma poco zucchero non darebbe il giusto sapore rischia di essere scialbo.

    ludo che intendi per panna normale (ci sono arrivata quella con lattosio)? se non erro quella di sheila ha anche latte, che ammorbidisce ulteriormente. questo impasto non è liquido si presta anche alle gocce di cioccolato (prox versione!)

  26. Ne ho fatto uno simile (ma con panna normale): quello di sheila che mi pare sia in dispensa. Molto buono, in effetti..
    Ma qui torte così- soffici- non le vuole nessuno, a meno non siano al cioccolato e non sempre…:(

  27. a quest’ora vedere ste foto….uhmmm amm amm(come dice il conte quando vuol mangiare)devo provarlo…

  28. ho preso nota, deve essere buonissimo, magari lo faccio a fine settimana, ho qualche perplessità per lo zucchero anche a me sembra tanto, ma questo è quello previsto dalla ricetta o ridotto da te?

  29. la foto ispira alquanto

  30. Anonimo says:

    ha un aspetto godurioso!!!

  31. Scusa ma quanto zucchero prevedeva la ricetta originale? Già così mi sembra tantissimo..

  32. Sembra proprio buono!

  33. ho fatto scendere col cucchiaino un po’ di crema al cacao, alcune sono finite in fondo altre più al centro, devo affinare la tecnica! cmq anche senza nulla è buonissima di suo.

  34. Ma cosa intendi per “palline di crema alla nocciola”?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti