subscribe: Posts | Comments

Cercasi biscotti che durino tanti giorni

0 comments
Cercasi biscotti che durino tanti giorni

i biscotti con la pasta dei canestrelli durano 1 mese, provato 😉

CANESTRELLI

300 gr di Burro
125 gr di Zucchero a Velo
250 gr di farina
250 gr di fecola o maizena..
5 tuorli sodi
2 gr di sale
1 gr di vanillina

Formate la classica fontana con tutti gli ingredienti…
Prima di iniziare però vi raccomando di Passare al setaccio i tuorli…eviterete di ritrovarvi con degli odiosissimi grumoli di tuorlo…

Cominciate a lavorare il tutto come per una normale frolla..cercando di mettere le mani più tardi possibile.
Una volta formato il Panetto mettetelo in frigorifero per almeno mezz’ora….

Riprendetelo e stendetelo allo spessore di 1 cm….
Ritagliatene dei fiorellini con lo stampino (io lo stampino a fiore non ce l’ho, quindi li faccio o tondi oppure con le formine dei biscotti.

Quindi 170° per 20 minuti…se colorano prima vuol dire che la temperatura è troppo alta..
Sempre ripiano centrale del forno…io uso lo statico una placca alla volta..!!

anche le gocciole nella scatola di latta io li ho conservati almeno 15gg 😀

BISCOTTI TIPO GOCCIOLE
Ingredienti:
180 gr. di burro – 200 gr di zucchero di canna – 2 uova – 1 bustina di vanillina – 1/2 cucchiaino di bicarbonato – 1 pizzico di sale – 500 gr di farina – 100 gr di gocce di cioccolato per pasticceria

Preparazione
Inserire nel boccale il burro, lo zucchero, le uova e la vaniglia: 20 sec. vel. 3/4. Aggiungere il bicarbonato, il sale e la farina e lavorare 50 sec. a vel. 6 spatolando. Aggiungere le gocce di cioccolato e lavorare per 20 secondi a vel. 4, spatolando. Con l’impasto formare delle palline delle dimensioni di una noce, appiattirle tra i palmi delle mani e appoggiarle sulla leccarda ricoperta di carta forno. Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 13-15 minuti. Devono rimanere piuttosto pallidi. Quando escono dal forno saranno ancora molli, ma poi diventano croccanti raffreddandosi

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti