subscribe: Posts | Comments

Cannelloni con impasto di gnocchi, ripieni

12 comments
Cannelloni con impasto di gnocchi, ripieni

Ho visto questa ricetta in tv, alla Prova del Cuoco, un giorno in cui ero malaticcia e mi ha fatto voglia di provarla perché è una ricetta che fa “festa” e ho voluto sperimentarla per il pranzo di Natale, con grande successo.

Un po’ laboriosa perché ci vuole tanta lavorazione ma il gusto poi è eccezionale. Nella ricetta originaria erano ripieni di ricotta e radicchio tardivo ripassato in padella ma io sapevo che i destinatari non avrebbero apprezzato molto il radicchio (specie mia figlia, ehehehe) e quindi ho optato per i fondi di carciofo.

Ingredienti per i cannelloni con impasto di gnocchi, ripieni

  • Per ogni mezzo kg di patate lessate e schiacciate due tuorli, 150 gr di farina, sale e noce moscata
  • 3 hg di ricotta di pecora
  • 6 fondi di carciofo
  • aglio
  • olio evo
  • brodo vegetale
  • burro
  • pecorino grattugiato o parmigiano reggiano

 

Procedimento

Lessate e schiacciate le patate, fate la fontana e mettete due tuorli, il sale, la noce moscata e iniziate ad impastare, aggiungendo la farina. La dose di farina è indicativa, dipende da quanta acqua buttano fuori le patate, per questo vi consiglio di scegliere patate adatte all’impasto per gli gnocchi (ottime le olandesi)

In una padella fate soffriggere aglio e olio, aggiungete i fondi di carciofo in pezzi, il brodo vegetale e fate cuocere e asciugare per bene, poi schiacciateli con una forchetta e quando saranno tiepidi mescolate per bene con la ricotta di pecora, tenete da parte.

Iniziate a stendere l’impasto degli gnocchi, fatene dei rettangoli, mettete il ripieno di ricotta e carciofi in tutta la lunghezza, arrotolate e chiudete bene i bordi cercando di farli aderire.

Mi raccomando, non fate troppo sottili i rettangoli sennò poi si disfano in cottura.

Posizionateli su fogli di carta forno e metteteli coperti in freezer.

Procedimento per realizzare i cannelloni di gnocco  ripieni

Procedimento per realizzare i cannelloni di gnocco ripieni

Quando saranno congelati procedete alla cottura come gli gnocchi normali, buttateli in acqua salata a bollore, quando verranno a galla con molta delicatezze e aiutandovi con due palette, tirateli fuori e metteteli in teglia da forno.

Aggiungete qualche fiocco di burro e il pecorino o, se preferite, il parmigiano reggiano. Fate gratinare.

Ed ecco pronti i vostri Cannelloni con impasto di gnocchi, ripieni con ricotta e fondi di carciofo, piaceranno tantissimo, ve lo posso assicurare!

 

Cannelloni di gnocchi ripieni

Cannelloni di gnocchi ripieni

Cannelloni di gnocchi ripieni

Cannelloni di gnocchi ripieni

Cannelloni di gnocchi ripieni

Cannelloni di gnocchi ripieni

visto 116 volte

  1. Francesca says:

    Deliziosi…li proverò sicuramente!

  2. Anch’io la prova del cuoco e questa non l’ho vista, buona, la devo fare!!!

  3. Saranno sicuramente strepitosi

  4. mamma mia che bontà, li vorrei a pranzo

  5. Una delizia!!!

  6. Mai assaggiati i cannelloni così…. interessantissima questa ricetta! Complimenti Debora.. 🙂

  7. Brava! E’ proprio una ricetta particolare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti