subscribe: Posts | Comments

Antipasto di melanzane alla greca

8 comments
Antipasto di melanzane alla greca

Antipasto di melanzane alla greca

Ingredienti:
Una grossa melanzana violetta
Mezzo yogurt greco
Olio
Sale
Origano
Aglio
Semi di sesamo (per decorare)

Antipasto di melanzane alla greca

Procedimento

Allora, si prende una melanzana violetta, la si lava e la si appoggia sul fuoco. Chi ha un vero fuoco è più fortunato di chi deve metterla sul gas.
Ogni tanto la si rigira. Intanto si fa altro. Quando è uniformemente bruciacchiata e un po’ rammollita, tirarla via dal fuoco (usando qualcosa che non siano le vostre manine sante).

Poi si lascia un po’ raffreddare e si pela. Si schiaffa nel frullatore assieme agli altri ingredienti e si frulla non troppo finemente.

Si cerca un piatto/ciotolina portato da un viaggio (questo passaggio è fondamentale).

Siccome la ricetta è greca, ma la fanno anche in medioriente, vi concedo un piatto proveniente da queste zone. Anatema a chi usa i piattini che vi regalano i cinesi del ristorante.
Si mette l’insalata di melanzane e si cosparge di semini di sesamo e un filino d’olio.

Si mangia spalmata sul pane.

Se siete proprio sborone potete fare un pane azzimo o una pizza bassa da servire tiepida.

Ammetto che, come tutte le mie ricette, è un po’ complessa. 😀

Antipasto di melanzane alla greca

Antipasto di melanzane alla greca

Se vuoi altre ricette con le melanzane, clicca qui

visto 457 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. io ci ho messo una mezz’ora, ma erano quelle viola chiare…

  2. Siprende al supermercato, vicino agli yogurt normali, marca FAGE

  3. ohhhh!!!

    L’ho fatto ieri sera 😀

    ero un po’ incredula su questo metodo di cottura delle melanzane ma mi sono dovuta ricrede; certo ci vuole almeno un’ora e mezzo…

    Ho messo yogurt normale, quello greco non so dove si prende 😉

  4. Dimenticavo, si mettono sulla griglia dalla parte della buccia.
    E sì Lux, evidentemente. Non è molto conosciuto come sistema, mi guardano strano di solito.

  5. @crissy wrote:

    Noi da secoli facciamo più o meno così le melanzane alla griglia.

    tipica ricetta milanese crissy!

  6. Noi da secoli facciamo più o meno così le melanzane alla griglia.
    Si tagliano a metà le melanzane e si fanno dei tagli nella polpa, si mette sale grosso e si lascia fare l’acqua per un pò, poi si sciacquano e si mettono sulla griglia. Si portano a cottura (fino a che sono morbide) senza mai girarle.
    Poi si mangia la polpa scavandola, sono ottime.

  7. Grande susa, come mi piacciono queste cosettine.

  8. bella susa!!

    per chi come me ha le piastre elettriche si puo’ fare nel forno, a temperatura media per una buona mezz’ora.
    ricordarsi di sbuchettarla perche’ altrimenti esplode e passate il tempo a ripulire il forno e maledire la lux.

    se poi invece di mischiarla ad yoghurt greco tritate il tutto con un bel pomodoro sbollentato e spellato ed eventuale cipolla e aglio ed infine servite in un piattino provenzale potete anche chiamarlo caviale di melanzane o caviar d’aubergine….

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti